Melfi….vale una sosta

Melfi….vale una sosta

Immersa nella cornice paesaggistica del Vulture, vulcano di origine preistorica la cui geologia fa si che sia una delle zone più fertili della Regione. Numerose sono le fonti di acque minerali circondate da boschi di faggi e querceti oltre a castagneti, aceri, pioppi: un habitat frequentato da numerosa fauna terrestre (tassi, martore, volpi e lepri) e acquatica tra cui la lontra, anguille, carpe, tinche che animano i due laghi formatisi in uno dei crateri del vulcano, oltre ad una copiosa e variegata avifauna.

 

Leggi GRATUITAMENTE l’articolo completo: “Melfi….vale una sosta”

Clicca qua per sfogliare L’ARCHIVIO di Turismo all’Aria Aperta