Tra mare e monti il Barefooting Camminare a piedi scalzi

Tra mare e monti il Barefooting Camminare a piedi scalzi

Percepire  sulla pelle  tutta l’energia positiva della natura! E’ il beneficio  che si sperimenta con piacere praticando  il  Barefooting, cioè il camminare a piedi scalzi. Ovviamente  il Barefooting si potrà praticare su superfici adatte e senza rischi: un morbido prato,  una fredda roccia, un letto di legnetti nel bosco, la sabbia. Questa pratica migliora la circolazione del sangue, la postura, rafforza i muscoli e, soprattutto, dona un’innata sensazione di libertà. Ecco alcuni luoghi in Italia in cui vivere in pieno il Barefooting. Si può camminare a piedi nudi sul cammino che, appena dietro all’hotel, attraversa freschi prati fino al biotopo Widummoos, seguendo il sentiero Pilgerweg (il sentiero del pellegrino), tra boschi e campi con fondo ghiaioso, erboso e boschivo, si può raggiungere il Passo Palade.

 

 

Leggi GRATUITAMENTE l’articolo completo: Tra mare e monti il Barefooting Camminare a piedi scalzi

 

Clicca qua per sfogliare L’ARCHIVIO di Turismo all’Aria Aperta