La Campagna nutre la Città a Milano e Melegnano

La Campagna nutre la Città a Milano e Melegnano

La Campagna nutre la Città: tornano i mercati contadini di Milano e Melegnano. Undici appuntamenti a febbraio

Tornano i mercati contadini de La Campagna nutre la Città, organizzati da Cia-Donne in Campo Lombardia e la Spesa in Campagna a Milano e Melegnano.

Undici gli appuntamenti in calendario nel mese di febbraio:

  • Mercoledì 6 febbraio, Milano, Piazza Santa Francesca Romana, dalle 9.00 alle 17.00
  • Giovedì 7 febbraio, Milano, Piazza San Nazaro in Brolo, a partire dalle 9.00 alle 16.00
  • Sabato 9 febbraio, Milano, Piazza Durante, dalle 9.00 alle 14.00
  • Mercoledì 13 febbraio, Milano, Piazza Santa Francesca Romana, dalle 9.00 alle 17.00
  • Giovedì 14 febbraio, Milano, Piazza San Nazaro in Brolo, a partire dalle 9.00 alle 16.00
  • Domenica 17 febbraio, Melegnano, Piazza della Vittoria, dalle 9.00 alle 18.00
  • Mercoledì 20 febbraio, Milano, Piazza Santa Francesca Romana, dalle 9.00 alle 17.00
  • Giovedì 21 febbraio, Milano, Piazza San Nazaro in Brolo, a partire dalle 9.00 alle 16.00
  • Sabato 23 febbraio, Milano, Piazza Durante, dalle 9.00 alle 14.00
  • Mercoledì 27 febbraio, Milano, Piazza Santa Francesca Romana, dalle 9.00 alle 17.00
  • Giovedì 28 febbraio, Milano, Piazza San Nazaro in Brolo, a partire dalle 9.00 alle 16.00

Nel corso delle giornate sarà possibile acquistare direttamente dagli agricoltori formaggi di capra e vaccini, ricotta,  latticini, miele e prodotti dell’alveare, confetture, conserve, carne e  pollame, uova, frutta e verdura, farine, prodotti da forno, cereali, riso, legumi, piante aromatiche e ornamentali, pane, vino.

I mercati agricoli sono un modo per acquistare prodotti genuini, direttamente da chi li produce e li coltiva, rispettando quindi l’ambiente e favorendo l’economia agricola locale”, spiegano gli organizzatori. “Attraverso questo strumento è possibile far conoscere e valorizzare le produzioni del territorio, rinsaldare il rapporto tra produttori e consumatori e favorire il turismo enogastronomico. Va sottolineato poi l’aspetto legato alla qualità e la stagionalità delle produzioni che contraddistingue i prodotti della filiera corta”, aggiunge Cia Lombardia, “venduti in luoghi vicini a quelli di produzione, mantenendo così inalterate la freschezza, l’aroma e le proprietà nutrizionali”.

https://www.facebook.com/La-Campagna-Nutre-la-Citt%C3%A0-223723031091588/