Verso l’estate romagnola: le strutture pronte per la stagione a Gabicce

Verso l’estate romagnola: le strutture pronte per la stagione a Gabicce

Gabicce Mare, comune delle Marche al confine con l’Emilia-Romagna, è quello che storicamente e culturalmente dà il via alla Riviera Romagnola. Si trova ai margini del parco naturale regionale del Monte San Bartolo, e la sua posizione così favorevole, a sud di Rimini e Cesenatico, e a est del Monte Titano e San Marino, lo rende una meta perfetta per trascorrere delle vacanze all’insegna del mare e del relax, ma anche della cultura, del buon gusto e del vivere bene.

Dal secondo dopoguerra a oggi, questa cittadina ha avuto una spinta davvero notevole, grazie soprattutto al riflesso dell’impulso turistico della Riviera Romagnola: basti pensare che i suoi abitanti sono quasi triplicati in 25 anni, passando dai 1722 che popolavano il paese nel 1936, agli oltre 5000 del 1971. Ma non sono certo questi i numeri di Gabicce Mare durante l’estate: nella bella stagione la località esplode, grazie al gran numero di turisti, provenienti da tutta Europa, che l’affollano per trascorrerci le vacanze.

Gabicce

Il fiore all’occhiello di Gabicce Mare è senza dubbio la sua lunghissima spiaggia, attrezzata e piena di servizi e stabilimenti balneari, proprio come le sue vicine Cattolica e Riccione, ma conserva comunque una sua identità, soprattutto grazie al fatto che è in una posizione più protetta, il che la rende più tranquilla, adatta al relax ed esclusiva. Proprio per questo motivo, i migliori hotel di Gabicce sono davvero di ottimo livello, invidiati dalle altre località dalla Riviera. Ad essi si aggiungono i tanti hotel di gabicce mare a 3 stelle che completano l’offerta ricettiva, e che mettono a disposizione tutta una serie di servizi per adattarsi a qualunque tipo di clientela: si va dalla piscina privata al posto assicurato in spiaggia con lettino e ombrellone, passando per le tante offerte gastronomiche a tour privati o noleggio bici, scooter o auto. Tante piccole attenzioni al cliente che fanno sì che, nonostante un periodo difficile, Gabicce Mare riesca ad attirare sempre molti turisti.

Sempre a proposito di turisti e vacanzieri, sebbene la spiaggia sia il luogo più ovvio e scontato dove avvistarli, vi sono anche una serie di mete alternative che rendono Gabicce una meta degna di essere vissuta a 360 gradi. San Marino ad esempio: la piccola città-stato dista soltanto 45 minuti d’auto, ed è una destinazione ideale per una gita di un giorno, tra atmosfere medievali e shopping del terzo millennio. Se invece non volete spingervi così lontano, il castello di Gradara è la meta che fa per voi: in auto ci vogliono solo 10 minuti, e vi farà restare a bocca aperta. Gli amanti della natura potranno invece dirigersi verso il Parco Naturale Monte San Bartolo, con i suoi strapiombi a picco sul mare e i suoi dirupi, oltre i quali si erge la città di Pesaro, che dà il via ufficialmente alla Riviera Marchigiana.

gabicce

Detto ciò, se scegliete Gabicce Mare per le vostre vacanze estive avrete sicuramente voglia di staccare la spina, e dedicarvi al relax e al divertimento. Ma avrete senz’altro vita facile, grazie alle numerose proposte che i gestori degli stabilimenti balneari mettono in campo per allietare la permanenza di turisti e vacanzieri. Si comincia il mattino presto col saluto al sole, una serie di esercizi di riscaldamento e stretching per affrontare al meglio la giornata, passando per corsi di ballo, di yoga e di fitness, fino ad animazione di ogni tipo, cocktail in piscina, aperitivi e via dicendo. In definitiva, a Gabicce Mare c’è sempre qualcosa da fare, ed è per questo che, anche nel 2019, si conferma come una delle mete turistiche più apprezzate della Riviera Romagnola.