Baja California: la nursery messicana delle balene

Baja California: la nursery messicana delle balene

Non è certo uno spettacolo che si possa vedere in altre parti del mondo quello di ammirare le balene di 14 metri e di 30 tonnellate librarsi fuori dall’acqua in una frenetica danza che le fa assomigliare a delle libellule. Sono un esercito: tutti gli anni 20.000 balene provenienti dalla Alaska, che dista 10.000 km., […]

Libano, terra dei cedri e dei fenici

Libano, terra dei cedri e dei fenici

La Svizzera del medio oriente, poco più di mezzo secolo addietro, era il Libano. Questo succedeva negli anni a cavallo fra il 1948 e il 1958. Dalla capitale Beirut raggiungere le spiagge per tuffarsi in mare o andare in montagna per sciare era questione di una mezz’ora soltanto. Leggi l’articolo sulla rivista

Buenos Aires: una magica vitalità

Buenos Aires: una magica vitalità

Nessuna città al mondo, forse, come Buenos Aires, conserva tutte le stratificazioni della sua storia di immigrazione. E Papa Francesco, che ha richiamato su di sé e sulla sua terra l’attenzione del mondo, ne è un ottimo testimone. Forse solo New York le può essere paragonata…. Leggi l’articolo sulla rivista

Filippine, per viaggiatori di talento

Filippine, per viaggiatori di talento

Le mete turistiche attraggono quando fanno tendenza, quando i mezzi di comunicazione ne parlano o quando, a seguito della lettura di testi che ci raccontano di quel paese, ne veniamo attratti. Le Filippine occupano la stessa superficie dell’Italia e contano una popolazione di cento milioni di individui (Italia:circa 60 milioni). Leggi l’articolo sulla rivista

Camerun, tra popoli, animali, pigmei e gorilla

Camerun, tra popoli, animali, pigmei e gorilla

Il Camerum repubblica dal 1972 è la patria di milioni di “emigranti” coatti che a partire dal XV° secolo, in qualità di schiavi abbandonarono questo territorio che in seguito fu colonizzato da tedeschi francesi ed inglesi. Storicamente è formato da un coacervo di etnie, vi si parla ufficialmente francese, inglese e arabo, oltre a centinaia […]

Cambogia, un piccolo “miracolo” dell’Asia

Cambogia, un piccolo “miracolo” dell’Asia

Ci sono nomi come Indocina Vietnam Cambogia, Fiume Mekong, Pol Pot Khmer Rossi, Hanoi, Phnom Penh che per decenni hanno conquistato le prime pagine dei giornali di tutto il mondo. (1954-1991) Erano nomi che incutevano paura, erano sinonimo di guerra e genocidi. Poi finalmente la ragione prevalse. Seguirono anni di assestamento politico durante i quali […]