Codice della strada: Telefoni, limiti di velocità, rimorchi e ciclisti

Codice della strada: Telefoni, limiti di velocità, rimorchi e ciclisti

All’esame della commissione trasporti della Camera il DDL anti-smartphone: 

Vi proponiamo il testo del DDL di cui si è a lungo chiacchierato, che renderà più pesanti le sanzioni per chi viene pizzicato con lo smartphone alla guida. Sospensione della patente fino ai 6 mesi e meno 10 punti per chi risulterà recidivo.

Il testo della riforma progetta di sostituire, all’art. 173 del Codice della Strada, alle parole “ovvero di usare cuffie sonore” le parole “smartphone, computer portatili, notebook, tablet e dispositivi analoghi, ovvero di usare cuffie sonore”.

Ecco come dovrebbe apparire l’articolo dopo l’approvazione del nuovo dettato:

È vietato al conducente di fare uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare smartphone, computer portatili, notebook, tablet e dispositivi analoghi, ovvero di usare cuffie sonore.

 

Le altre novità: su il limite di velocità per chi traina rimorchi e ciclisti contromano

Fra le altre novità introdotte con il testo citiamo le più notevoli:

  • il limite di velocità per i veicoli che trainano rimorchi verrà portato a 70 km/h fuori dai centri urbani e 100 km/h sulle autostrade;
  • gli apparecchi di rilevamento elettronici della velocità dovranno essere posti a almeno 300 m dal segnale che indica l’obbligo di rallentare;
  • in centro urbano, laddove il limite sia pari o inferiore ai 30 km/h, i ciclisti potranno essere autorizzati a circolare contromano (previa ordinanza sindacale e apposizione si apposita segnaletica).